CONDIZIONI GENERALI DI LOCAZIONE

Le presenti condizioni generali di vendita si applicano a pieno diritto a tutte le locazioni di barche presentate dal società FILOVENT particolarmente sul suo sito Internet www.filovent.it

Ogni prenotazione od ordine implicano l'adesione senza riserve del Cliente alle presenti condizioni generali.

Definizioni

I termini qui di seguito menzionati hanno, nelle presenti condizioni generali, il senso enunciato in questa  sezione di definizioni.

Locatario o Cliente:  Voi

Noleggiatore:  Il proprietario della barca o il suo rappresentante

FILOVENT:  La società FILOVENT o Noi

Preambolo

FILOVENT si è vista confidare da differenti proprietari di barche la missione di affittare diverse barche da diporto. E’ a queste condizioni che FILOVENT presenta, particolarmente sul suo sito Internet, diverse barche da affittare.

FILOVENT agisce così in qualità di intermediario, in nome e per conto di terzi, il contratto essendo concluso direttamente tra il Noleggiatore ed i clienti.

Le presenti condizioni generali di locazione regolamentano le relazioni tra il Cliente, il Noleggiatore e FILOVENT. È precisato tuttavia che alcuni Noleggiatori hanno anche delle condizioni generali di locazione proprie che vi saranno presentate al momento della consegna della barca.

Articolo 1:  Prestazioni del società FILOVENT

1.1.  FILOVENT agisce di buona fede in qualità di semplice intermediario tra il Cliente ed i Noleggiatori. Non può essere tenuta in nessun caso per responsabile delle azioni, impegni, negligenze, inadempienze o pregiudizi riguardanti le relazioni tra il Cliente ed i Noleggiatori.

1.2.  Facciamo del nostro meglio per illustrare le proposte presentate sul sito  www.filovent.it con  fotografie che diano un'idea realistica dei servizi proposti. Le foto che figurano nei descrittivi sono semplicemente illustrative e non hanno nessun valore contrattuale.

1.3.  Parimenti, i consigli sui circuiti ed i tempi di navigazione forniti da FILOVENT vengono dati solamente a titolo puramente informativo. Non sono impegnativi per FILOVENT.

Articolo 2:  stipulazione e convalida di un ordine

     2.1. Per trasmettere ordine, dovrete fare la domanda ed identificarvi innanzitutto o per mail, o per telefono, o tramite il nostro sistema di domanda di preventivo in linea. A seguito di ogni domanda completa, FILOVENT vi farà avere un preventivo.

     2.2. Se esprimete il vostro accordo su questo preventivo, vi manderemo via mail un contratto di locazione che dovrete completare. Dopo avere preso conoscenza ed accettato le condizioni generali di locazione, potrete manifestare la vostra accettazione sul contratto di locazione.

     2.3. L'ordine sarà registrato definitivamente solo all'ultima convalida. Questo ultimo "Clic" è assimilato alla firma elettronica secondo i termini del Codice Civile francese e particolarmente agli articoli 1316 e successivi.

     2.4. Le disposizioni legali relative alla vendita a distanza previste dal Codice della consumazione prevedono che il diritto di ritrattazione non è applicabile alle prestazioni turistiche, articolo L 221-28 del codice della consumazione. Così, per ogni ordine di prestazione di servizio effettuato presso FILOVENT, non avrete  nessuno diritto di ritrattazione.

     2.5. A partire della registrazione dell'ordine, FILOVENT vi invierà un mail di conferma dell'ordine. Conservando questo mail e stampandolo, detenete la prova del vostro ordine.

     2.6. Normalmente, tutte le nostre barche sono disponibili. Tuttavia, se eccezionalmente il vostro ordine si rivelasse impossibile da trattare, a causa dell'indisponibilità della barca, vi contatteremo immediatamente, termine medio di 48 ore, per farvi una controproposta. Se questa non vi soddisfa, procederemo al rimborso immediato del vostro acquisto.

Articolo 3:  Lista dell’ equipaggio, CV Nautico, Patente nautica

      3.1. Il Locacatario munito della sua password s’ impegna irrevocabilmente ad aggiornare sul sito Internet www.filovent.it la lista dell’ equipaggio, così come il suo CV nautico.  Questa formalità non sarà tuttavia richiesta per i noleggi con skipper professionale. Il Locatario si obbliga espressamente a fornire delle informazioni esaurienti e veritiere, essendo queste destinate agli assicuratori e/o alle autorità locali.

     3.2. Se il locatario non compila la lista dell’ equipaggio ed il suo CV nautico sul sito www.filovent.it, il contratto sarà resiliato.

     3.3. Queste informazioni potranno esservi richieste nuovamente al momento  della vostra presentazione al Locatore. In questo caso, il Cliente si impegna a fornirle nuovamente.

     3.4. Ogni omissione o inesattezza nella lista dell’ equipaggio e nel CV potranno causare dei ritardi nella presa di possesso della barca, o addirittura una resiliazione del contratto, ed anche in caso di litigio o di sinistro, sollevare il Locatore e / o FILOVENT da ogni responsabilità.

      3.5. Il locatario deve possedere una patente nautica e / o una licenza valida VHF a seconda della bandiera, del tipo di barca (vela o motore), dell'area di navigazione e dalla nazionalità dello skipper. Filovent non potrà essere ritenuto responsabile se la licenza utilizzata durante l'imbarco non è accettata dal locatore.

Articolo 4 : Pagamento

     4.1 . Il nostro sito vi permette di prenotare il vostro servizio in diretta e di trasmetterci le vostre coordinate bancarie in modo confidenziale e sicuro, al momento del vostro ordine.

     4.2. I pagamenti con carta di credito possono essere fatti con le carte bancarie Visa ed EuroCard MasterCard. L'addebito al vostro conto sarà operato allora al profitto della società FILOVENT. I titolari di carte che non sono francesi e che effettuano un pagamento su questo sito possono essere debitori di spese frontaliere prelevate dalle società emettitrici delle loro carte.

     4.3. FILOVENT utilizza un sistema di pagamento ad alta sicurezza SSL. Il server sicurezza SSL assicura l'affidabilità dei pagamenti criptando, al momento del loro inserimento, tutti i dati personali che ci sono indispensabili per trattare il vostro ordine (nomi, indirizzi, e mail, coordinate bancarie). Sarà impossibile leggerli al momento del trasferimento via internet.

     4.4. È anche possibile pagare comunicando il vostro numero di carta bancaria per telefono allo 02/40 70 80 95.  La confidenzialità sarà altrettanto rispettata.

     4.5. Accettiamo infine i bonifici bancari:  Banca : UniCredit Banca S.p.A, Via Indipendenza, 11 - 40125  BOLOGNA.
Paese : IT - Caratteri di controllo : 70 - CIN : E - ABI : 02008 - CAB : 02480 - Numero del Conto : 000102139583
IBAN : IT 70 E 02008 02480 000102139583 - SWIFT/BIC :  UNCRITM1OM0 - TITOLARE DEL CONTO : FILOVENT srl.
Tutte le spese bancarie sono a carico del locatario.

Articolo 5 : Elementi non inclusi nel prezzo della locazione

     5.1. Resteranno a carico del Locatario:  il carburanti per i motori, lubrificanti, candele, combustibili per cucina, pile elettriche, diritti di pedaggio eventuali ai porti, riparazioni eventuali e di un modo generale, ogni materia consumabile necessaria alla buona marcia ed alla manutenzione della barca durante il periodo della locazione.

     5.2. Inoltre, le spese portuali e le tasse locali non sono incluse nel prezzo della locazione e sono a carico del Cliente.

Articolo 6 : Utilizzazione della barca – Responsabilità

     6.1. Il Locatario deve essere maggiorenne. Si impegna ad utilizzare la barca come un  "  buon padre di famiglia"   conformandosi ai regolamenti degli Affari Marittimi, alle leggi e alle normative dei paesi visitati.

     6.2. Il locatario si impegna a utilizzare la barca che per la navigazione da diporto, escludendo ogni operazione di commercio, di pesca professionale, di trasporto, di regate o altro.

     6.3. Il subaffitto ed il prestito della barca affittata sono assolutamente vietati.

     6.4. Il locatario si impegna ad imbarcare solamente il numero di persone autorizzato.

     6.5. Gli animali non sono ammessi a bordo delle barche affittate.

     6.6. Il locatario deve informarsi sulla categoria di navigazione e di costruzione della barca così come delle zone di navigazione  autorizzate. La navigazione deve effettuarsi solo nelle acque del paese in cui la navigazione della barca è autorizzata.

     6.7.Il Locatario è responsabile della tenuta del diario di bordo di cui un esemplare è fornito dal Noleggiatore. È un documento su cui devono essere scritte le indicazioni sulla navigazione e la relazione di ogni incidente o avaria relativi alla barca ed alla navigazione.

     6.8. In caso di perdita o di avaria durante la locazione, il Locatario deve avvisare prima di tutto il noleggiatore ed il mediatore di assicurazione chiedendo delle istruzioni, prima di prendere sotto la sua responsabilità ogni risarcimento o sostituzione di un'attrezzatura.

     6.9. In caso di perdita o di avaria grave (disalberamento, falla, incendio...) il Locatario è tenuto ad avvisare d’ urgenza il Noleggiatore ed il mediatore di assicurazione chiedendo delle istruzioni. Aspettando queste, il Locatario sarà tenuto di fare stabilire una constatazione da un commissario per l’avaria, per ottenere della compagnia di assicurazione il rimborso delle somme che gli incombono. Nel caso in cui il Locatario non compia questa formalità, potrebbe essere tenuto a pagare la totalità delle spese occasionate dal guasto.

     6.10. La privazione di godimento del servizio conseguente alle avarie sopraggiunte durante la presente locazione non sarà oggetto di nessuno rimborso, neppure parziale della suddetta locazione e questo qualunque sia la causa delle avarie, salvo se queste non siano in nessun modo imputabili al Locatario. In questo caso, una penalità di un importo equivalente a 48h di locazione sarà tuttavia applicata.

     6.11. Nei casi in cui sia stato ingaggiato uno skipper professionale per la buona navigazione della barca, la piena ed intera responsabilità della barca e del suo equipaggio resta a carico del Locatario.

     6.12. In generale, il Noleggiatore si riserva il diritto di rifiutare la messa a disposizione della barca se il capitano o l'equipaggio non gli sembrino avere una competenza sufficiente, nonostante le esperienze, brevetti e patenti presentati, o se il Locatario non è in grado di assicurarne la responsabilità. In questo caso, potrà o proporre un soggiorno al porto al Cliente (spesa di porto a carico del Cliente), o proporre un skipper, se disponibile, a spese del Cliente, o limitare la zona di navigazione del Cliente durante tutta o parte della durata della locazione.

     6.13. Il Locatario solleva espressamente il Noleggiatore da ogni responsabilità, nel caso di una trasgressione ai suoi impegni e risponderà da solo alle persone  a riguardo dei processi, perseguimenti, multe e confische da lui incorse. In caso di pignoramento della barca affittata per sua colpa, il Locatore sarà tenuto a versare al Noleggiatore un'indennità che corrisponde alla tariffa di locazione in vigore.

     6.14.Il Locatario è tenuto a sorvergliare la barca durante l’ancoraggio in rada.La barca non sorvegliata durante l'ancoraggio in rada NON è coperta dal contratto assicurativo.

Articolo 7 : Presa in carico della barca

     7.1. La descrizione della barca e dei suoi elementi di attrezzatura e di armamento è riportata su un inventario che deve essere rimesso obbligatoriamente al Locatario insieme al quadro ufficiale degli strumenti, documenti e materiali nautici obbligatori ed il titolo di sicurezza della nave. Il Locatario dispone di 24 Ore a partire dalla presa in mano per verificare il buono stato della barca e della sua attrezzatura. La firma dell’inventario vale come riconoscenza per il Locatario del buono stato di funzionamento e di pulizia della barca, eccetto i vizi nascosti.

     7.2. Una cauzione di un importo equivalente alla franchigia dell’ assicurazione deve essere depositata dal Locatario il giorno della partenza prima dell'imbarco. Potrà essere trattenuta dal Noleggiatore in caso di sinistro per un importo corrispondente a quello dei danni commessi. I giustificativi relativi a questo addebito saranno mandati in seguito al Locatario.

     7.3. Ad ogni modo, la presa in carico della barca per il Locatario è fatta quando il saldo del prezzo è stato pagato, la cauzione versata e l'inventario firmato.

Articolo 8:  Restituzione della barca

     8.1. Il Locatario è tenuto di ritornare al porto designato nei termini convenuti dal presente contratto, salvo accordo amichevole confermato ulteriormente per iscritto. Fin dal suo ritorno, l'Inquilino deve segnalare la sua presenza al Noleggiatore e deve prendere appuntamento ai fini dell’inventario e dell’ ispezione della barca, che, prima di tutto, deve essere liberata di tutti i bagagli e dei suoi occupanti.

     8.2. I tempi di pulizia e di inventario fanno parte integrante del periodo di locazione previsto dal contratto.

     8.3. Ogni giorno di ritardo darà adito al versamento di un'indennità equivalente al doppio del prezzo quotidiano della presente locazione a carico del Locatario, qualunque sia la causa del ritardo. Il brutto tempo non saprebbe essere invocato come motivo valido, il capitano deve prendere tutte le sue disposizioni in tempo utile per fronteggiare questa eventualità.

     8.4. Se, per una ragione qualsiasi, il Locatario non è in grado di riportare la barca al porto di ritorno stabilito, dovrà, a sue spese e rischio, assicurarne la vigilanza e farla riportare da uno skipper qualificato, dopo avere avvisato il Noleggiatore. Questo ultimo fatturerà al Locatario le spese di rimpatrio della barca verso la sua base di ritorno. La locazione si concluderà solamente dopo la restituzione della barca al Noleggiatore alle condizioni previste.

     8.5. Il Locatario è tenuto di restituire la barca e la sua attrezzatura in buono stato di funzionamento e di pulizia. Se lo stato di restituzione è soddisfacente, la cauzione è resa all'Inquilino al più tardi un mese dopo la data della restituzione della barca.

     8.6. Se la barca non è resa in perfetto stato di pulizia, le spese di pulizia saranno a carico del Locatario, salvo se un forfait pulizia obbligatoria è menzionato nel contratto.

     8.7. La cauzione garantisce il pagamento delle spese occasionate dai danni accidentali causati o subiti  dalla barca, le sue attrezzature o annessi, la rottura o perdita di materiali o attrezzature,la cattiva manutenzione della barca e le sue attrezzature o annessi durante la crociera, l'abbandono o il ritorno tardivo della barca.

     8.8. Se si è constatato  un deterioramento o la perdita, sia della barca che di un accessorio qualsiasi figurante nell'inventario, l'Inquilino è tenuto a pagare ne il rimborso o il risarcimento nella sua totalità. A questo effetto, un prelievo sulla cauzione potrà essere operato.

     8.9. Il Noleggiatore potrà richiedere al Locatario o al capitano il pagamento della totalità delle spese incorse anche al di là dell'importo della cauzione se la barca è stata danneggiata volontariamente o trascurata.

     8.10. Se il deterioramento o la perdita risultano da un sinistro coperto dalla polizza di assicurazione prevista alle presenti condizioni, il rimborso della cauzione sarà differito fino al pagamento da parte della compagnia di assicurazione delle fatture di risarcimento e/o di sostituzione. Il rimborso sarà fatto dopo deduzione della franchigia prevista e di ogni spesa accessoria che avrebbe potuto comportare il sinistro (telegramma, telefono, spostamenti, constatazioni, vigilanza,...) su presentazione dei giustificativi.

     8.11. Il Noleggiatore non è responsabile in alcun modo delle perdite o dei danni causati agli oggetti che appartengono al Locatario.

Articolo 9:  Resiliazione da parte del Noleggiatore

     9.1. Nei casi dove, in seguito ad un'avaria sopraggiunta durante la locazione precedente o di un impedimento qualsiasi indipendente della sua volontà, il Noleggiatore non possa consegnare la barca alla data convenuta, avrà la possibilità, o di mettere a disposizione del Locatario una barca di dimensione equivalente o superiore e con lo stesso numero di cuccette, o di restituire la somma versata dal Locatario senza che questi possa pretendere ai danni ed interessi. Questa restituzione si effettuerà proporzionalmente al numero di giorni corrispondenti alla privazione del servizio.

     9.2. All'occorrenza, in caso di rifiuto di accettazione da parte del Locatario delle condizioni generali di locazione del Noleggiatore, questi avrà la possibilità di resiliare il contratto a torto del Locatario e senza che questi possa pretendere ai qualsiasi danno ed interesse.

Articolo 10:  Resiliazione imputabile o per iniziativa del Locatario

    10.1. Il periodo per il quale è stato concluso il presente contratto potrà essere cambiato solo con l'accordo del Noleggiatore e nella misura delle sue possibilità.

    10.2. Il non rispetto di una delle norme di regolamento, il non rispetto degli impegni presi nel quadro delle presenti condizioni generali di locazione o la rottura del contratto per qualunque causa da parte del Locatario comporterà la resiliazione del contratto, gli acconti ed il saldo resteranno al Noleggiatore come segue :

  1. In caso di resiliazione imputabile al Locatario che sopraggiunga almeno 42 giorni prima della data della partenza:  il 40% dell'importo della locazione resterà al Noleggiatore.
  2. In caso di resiliazione imputabile al Locatario che sopraggiunga a meno di 42 giorni prima della data della partenza:  il 100% dell'importo della locazione resterà al Noleggiatore.

    10.3. Dal momento che la barca è consegnata nelle condizioni previste al contratto, l'importo della locazione resterà acquisito, sia che il Locatore abbia fatto uso o no della barca durante il periodo di locazione, qualunque sia il motivo di questa eventuale non uso.

    10.4. Per coprire i rischi evocati al secondo e terzo paragrafo, ol Locatario dovrà sottoscrivere un’ assicurazione annullamento, a suo beneficio ed a sue spese. Il Locatario potrà sottoscrivere a questa assicurazione al momento della convalida della prenotazione o a partire dal suo accesso Cliente sul sito www.filovent.it. L'assicurazione annullamento non coprirà tuttavia le persone che non sono iscritte alla lista dell’ equipaggio.

    10.5. In caso di indisponibilità della barca convenuta per la locazione, il Noleggiatore è tenuto a fornire al cliente una barca di taglia simile o superiore in partenza dallo stesso porto o nelle vicinanze, o rimborsargli la totalità degli importi pagati. Il Noleggiatore potrà anche, sotto riserva d'accordo del cliente, proporre una barca di taglia inferiore e rimborsare una parte della locazione in proporzione al valore locativo della barca.

Articolo 11:  Assicurazione della barca e franchigia

    11.1.Il Noleggiatore dichiara avere sottoscritto una polizza assicurativa contro ogni rischio che garantisce il Locatario:

  1. dai danni che potrebbe commettere sul corpo della barca, i suoi accessori e dipendenze, sull motore principale, dal furto parziale o totale,  ad esclusione del motore fuori bordo e del tender. Il Locatario resta tuttavia il suo proprio assicuratore a concorrenza dell'importo della franchigia e / o della cauzione.
  2. dal ricorso di terzi per i danni materiali e per i danni corporali (responsabilità civile).

    11.2. In compenso sono esclusi dal contratto di assicurazione della barca :

  1. gli incidenti, danni e perdite di ogni natura che affettano tanto il personale navigante sulla barca affittata, il Locatario, i suoi invitati, il suo equipaggio, quanto i loro beni.
  2. le multe e sanzioni penali incorse mentre la barca era sotto la responsabilità del Locatario.
  3. i danni, le perdite,il ricorso di terzi e le spese risultanti da errore intenzionale o inescusabile, le spese di rimorchio dovute ad errore di navigazione, trasgressione deliberata alle regole di sicurezza o di navigazione, violazione delle norme o delle restrizioni di navigazione, rimorchio, fatti di ogni membro dell'equipaggio a terra, utilizzazione delittuosa della barca, le sue attrezzature o annessi, condotta in stato di ebbrezza, sotto l’effetto di prodotti stupefacenti o sostanze, anche medicamentose, affettanti la coscienza o la capacità di reazione, utilizzazione della barca ad altri fini che la sua destinazione di piacere personale, sorpasso del numero di passeggeri autorizzati dal Noleggiatore, navigazione fuori dalle zone autorizzate, di notte per alcune destinazioni (escluso il Mediterraneo), dichiarazioni menzognere, così come ogni atto malevolo commessi con la complicità di ogni persona imbarcata.

    11.3. Delle assicurazioni individuali possono essere contratte dal Locatario per sé e per le persone che navigano sulla barca affittata per coprire i differenti rischi citati al paragrafo precedente. FILOVENT consiglia al Cliente di sottoscrivere tali polizze di assicurazione.

Articolo 12 : Informazioni personali

    12.1. Le notizie raccolte hanno per obiettivo il trattamento del vostro ordine per i servizi di FILOVENT. Le informazioni finanziarie sono utilizzate unicamente per fatturare ed effettuare la vostra prenotazione. Per trattare il vostro ordine, dividiamo certe notizie coi Noleggiatori, o altri beneficiari. Non comunichiamo, tuttavia, che le informazioni indispensabili all'elaborazione del vostro progetto di viaggio. Non facciamo commercio degli schedari Clienti o delle informazioni confidenziali.

    12.2. In conformità alla legge "  informatica e libertà"  del 6 gennaio 1978 modificata nel 2004, beneficiate di un diritto di accesso e di rettifica delle informazioni che vi riguardano, che potete esercitare inviando a FILOVENT, in particolare via l'indirizzo info@filovent.it.  Potete anche, per motivi legittimi, opporrvi al trattamento dei dati che vi riguardano.


Articolo 13 : Richieste specifiche

Il(la) passeggero(a) che necessiti assistenza o che abbia necessità particolari (inclusi i casi di insufficienza respiratoria, invalidità o mobilità ridotta) deve informare via mail la società FILOVENT al momento della prenotazione o, al più tardi, entro i due giorni lavorati precedenti alla partenza in modo da poter organizzare  la prestazione dei servizi richiesti, in conformità con le strutture, le dotazioni e i servizi di bordo previsti. 

In assenza delle suddette informazioni, FILOVENT considererà legittimamente che il(la) passeggero(a) non ha nessuna esigenza particolare.

Il(la) passeggero(a) che necessiti assistenza o che abbia necessità particolari (inclusi i casi di insufficienza respiratoria, invalidità o mobilità ridotta) deve informare via mail la società Filovent.it al momento della prenotazione o, al più tardi, entro i due giorni lavorati precedenti alla partenza in modo da poter organizzare  la prestazione dei servizi richiesti, in conformità con le strutture, le dotazioni e i servizi di bordo previsti.

In assenza delle suddette informazioni, Filovent.it considererà legittimamente che il(la) passeggero(a) non ha nessuna esigenza particolare.


Articolo 14 : Litigi

Le parti si impegnano espressamente a tentare di risolvere consensualmente ogni disputa che potrebbe opporli. A difetto di giungere ad un accordo amichevole, le parti si impegnano a sottomettere ogni litigio alle giurisdizioni competenti del paese in cui la crociera è stata effettuata. In caso di procedura che, in virtù delle disposizioni precedenti, si svolgerebbe in Francia, le parti si impegnano a sottomettere il litigio alle giurisdizioni locali e di competenza della Corte d’appello di Parigi.

Noleggio barca : Qual'è il vostro stile di barca?